Mer, Apr 25, 2018

La passione al servizio dei clienti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Un po' di storia...(estratto da wikipedia.org)

 

Il PIÑA COLADA (in spagnolo "Ananas pressata") è un cocktail molto dolce a base di rum chiaro, latte di cocco e succo d'ananas (o ananas a pezzetti), originario di Porto Rico.

Storia del Piña Colada[modifica | modifica sorgente]

 

Esistono diverse versioni circa l'origine di questa bevanda. Alcune testimonianze parlano di "bevande a base di ananas e rum", ma senza il latte di cocco, già dagli anni venti.

Un riferimento iniziale ad una bevanda chiamata Piña Colada composta da rum, noce di cocco e ananas, si trova nell'edizione del 16 aprile 1950 delNew York Times[1]:

(EN)
« Drinks in the West Indies range from Martinique's famous rum punch to Cuba's pina colada (rum, pineapple and coconut milk). Key West has a variety of lime swizzles and punches, and Granadians use nutmeg in their rum drinks. »

(IT)
« I cocktails delle Indie Occidentali variano dal famoso punch al rum della Martinica alla pina colada di Cuba (rum, ananas e latte di cocco). A Key West ci sono numerosi swizzles al lime e punch, e gli abitanti di Grenada usano noce moscata nei loro drink al rum. »
(New York Times, 16 aprile 1950)
targa dedicata alla Piña colada
 
La targhetta in marmo che testimonia la "nascita" del Piña Colada nella Vecchia San Juan.

Un'altra versione riconosce il Piña Colada come bevanda tipica di Porto Rico, paese dove si dice sia stato creato per la prima volta nel 1963 da Don Ramon Portas Mingot, che tentando di ideare un cocktail originale a base di frutta, preparò il primo Piña Colada. Nella Vecchia San Juan c'è una targhetta commemorativa in marmo per ricordare questo evento.

È probabile quindi che in buona parte dei Caraibi, già dagli anni cinquanta, si fosse a conoscenza di questo tipo di bevanda, chiamata semplicemente "ananas colata", ma fu nel 1963 che essa venne ufficializzata col nome diPiña Colada e assunta come bevanda nazionale portoricana. La Piña Colada ha molti punti in comune con un altro cocktail: lo Swimming Pool, che in alcune varianti si avvicina quasi del tutto alla bevanda portoricana.

RICETTA UFFICIALE IBA (International Bartender's Association)

Pina-colada-fotoA          

 

PIÑA COLADA
Longdrink

  • 3 cl White Rum
  • 9 cl Pineapple juice
  • 3 cl Coconut milk

 

 
 

Quello che vedrete poi nel video è secondo me la forma più corretta per servire tutto l'anno un drink con sempre lo stesso sapore. È logico che non sarà mai come berlo a Puerto Rico ma si avvicina ed in Europa è già un buon risultato. Oltretutto, nell'attività bisogna anche tenere presenti i costi e questa forma di preparare la PIÑA COLADA è per me la forma più equilibrata. Ora  guardatevi il video, spero tanto che sia di vostro gusto, io ci metto molto impegno per preparare queste cose per i neofiti del mestiere. Spero tanto possa servire ad aumentare il livello della preparazione di quelle persone che agli inizi della attività  e non avendo la fortuna di un buon maestro, vogliono comunque migliorarsi. Sarei  contento che vi piaccia così tanto da offrirmi un caffè. Grazie di cuore...