Lun, Ago 20, 2018

La passione al servizio dei clienti

Per chi ama questo lavoro sa che un sottofondo musicale è molto importante e nella maggior parte dei casi, la professione, viene svolta in ambienti con musica;  lounge, ambience, hip hop, house o quant’altro. Per ascoltare un po’ di musica -emozionale-  vi consiglio di vedere questo sito ad opera di un musicista eccezionale che ho la fortuna di poterlo avere come amico. AMEMANERAMusica 300

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

I succhi di frutta e di agrumi svolgono un ruolo importante nel mondo del bar, siano essi serviti al naturale o usati in combinazione con altri ingredienti per la preparazione di bevande miscelate. Talvolta, la poca  cura di questi succhi determina lo scarso risultato nella preparazione di drinks miscelati. Andrebbero sempre preparati al momento ma talvolta lo svolgersi del lavoro richiede la loro preparazione anticipata. Soprattutto nelle stagioni calde vanno consumati in breve tempo e non esposti al calore. Devono essere mescolati prima dell'utilizzo poichè la parte acquosa si separa molto in fretta. Oltre al loro servizio al naturale, i succhi di frutta e di agrumi sono molto usati per essere miscelati con liquori e distillati per i cocktail e i long drinks che saranno poi allungati con sode o seltz. Con la scarsa cura si possono anche rovinare distillati importanti  e ottenere un risultato negativo con il servizio dei cocktail così preparati. Attenzione, quindi !!. 

Aranci e limoni, la spremitura deve essere soffice, la parte interna della buccia, quella bianca può apportare una componente amara al succo cambiando un poco il sapore. Quando si usano nelle miscele, è sempre bene filtrarli. Possono essere serviti lisci come bevande dissetanti e/o allungati con acqua anche gassata. Il succo di limone viene anche ogni tanto richiesto caldo,deve essere accompagnato con acqua a parte, cucchiaino lundo e zucchero.

Pompelmo, molto piacevole per la sua dominante amarognola, ha ottime qualità dietetiche ma per le miscele è preferibile usare quello confezionato.

Lime, stupendo agrume per la preparazione dei cocktail, soprattutto Daiquiri e Mojito. Verso gli anni 'ottanta era difficile reperire questo agrume che arrivava dall'America centrale e Sudamerica anche se la sue patrie di origine sono Malaysia e India. Oggi i commerci si sono intensificati a tal punto che si possono trovare dai fruttivendoli e nei supermercati.

Ananas, è sempre bene usare quello confezionato, preparare il succo con la centrifuga farebbe lievitare troppo i costi. Appena aperto il brik deve essere usato abbastanza rapidamente, è di facile fermentazione.

Succo di pomodoro, si usa principalmente per il Bloody Mary o da solo come aperitivo, condito con sale, pepe e limone. Altri ingredienti come Angostura, Tabasco o Worcestersauce sono a discrezione del cliente.

Succo di mela non fermentato e succo d'uva non vengono tanto usati in Italia ma molto nei paesi nordici e anche in Spagna.

Non parlo degli altri succhi anche abbastanza  comuni poichè  immagino che si conoscano bene.

 

 

 

Aggiungi commento