Sab, Nov 17, 2018

La passione al servizio dei clienti

Per chi ama questo lavoro sa che un sottofondo musicale è molto importante e nella maggior parte dei casi, la professione, viene svolta in ambienti con musica;  lounge, ambience, hip hop, house o quant’altro. Per ascoltare un po’ di musica -emozionale-  vi consiglio di vedere questo sito ad opera di un musicista eccezionale che ho la fortuna di poterlo avere come amico. AMEMANERAMusica 300

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

 

Salve amici, in questo articolo vi presento la preparazione di un mix da preparare in una boule per servire come aperitivo

o digestivo (meglio ancora) durante un party in un locale pubblico o una festa in casa. Semplice ma d'effetto. Era

riportato sul libro "Bar Story destinazione shaker" del 1987 oramai introvabile.Foto Bar Story libro

 

La paternità di questo drink va al famoso barman Mauro Lotti che all'epoca della

pubblicazione di questo libro era il Capo-Barman al Grand Hotel di Roma.

 

Preparazione semplice, in una caraffa o boule mettete tanti tipi di frutta e agrumi a vostro

piacimento ben lavata e se possibile con la buccia, evitate se potete la frutta che si ossida

velocemente o che perde consistenza come le banane per esempio, aggiungete un 4-5 cl di

maraschino, secondo me aggiungete anche 3-4 cl di zucchero liquido per ammorbidire le

asperità degli agrumi e completate con un litro di vodka. La ricetta del libro consiglia di

tenere in frigo per 12 ore per dar modo all'alcol di estrarre le componenti aromatiche dalla

frutta e poi passare al congelatore per bloccare questa estrazione. Servire poi fresca del

frigo e per assaporare i profumi e il gusto molto fruttato della vodka. Godetevi ora il video e

se vi fa piacere offritene uno shot anche a me con una simbolica donazione,oppure aggiungete un

 

. Ve ne sarei

molto grato.

 

Pixel

 

video/webm video/ogg

Aggiungi commento