Mer, Giu 20, 2018

La passione al servizio dei clienti

Per chi ama questo lavoro sa che un sottofondo musicale è molto importante e nella maggior parte dei casi, la professione, viene svolta in ambienti con musica;  lounge, ambience, hip hop, house o quant’altro. Per ascoltare un po’ di musica -emozionale-  vi consiglio di vedere questo sito ad opera di un musicista eccezionale che ho la fortuna di poterlo avere come amico. AMEMANERAMusica 300

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

¡¡ Come dovrebbe essere il barman !! bartender female

Come per molti altri mestieri il professionista deve avere una ottima conoscenza merceologica e del servizio, una importante esperienza pratica e una personalita' positiva per sviluppare al meglio il suo stile.

Con conoscenza e pratica si ottiene una sicurezza che risulta determinante ai fini del lavoro. La sicurezza permette un servizio preciso e garbato. La cura personale e' molto importante per il buon sviluppo delle suddette condizioni. Ultima ma non meno importante e' una piccola dose di teatralita' e di regia delle operazioni che non guastano  per un piccolo effetto scenico durante il lavoro. foto con giacca

Il lavoro da svolgere non è solamente servire bevande con precisione e velocità. La conoscenza di tutti i prodotti permette di offrire alla clientela il prodotto più adeguato all'ora e al cliente che lo richiede. Ma il professionista deve farsi carico anche di tenere sotto controllo gli approvvigionamenti, la freschezza dei prodotti usati, le preparazioni secondo i tipi di servizio (mise en place per le colazioni, aperitivo, dopocena o servizio notturno). 

La preparazione del posto di lavoro durante le fasi della giornata richiede una mole di lavoro enorme ma è necessario che tutto sia al posto giusto ed in perfette condizioni per un lavoro rapido e preciso. Il concetto della postazione di lavoro lo si può vedere nella pagina dedicata Preparare il banco

Una cosa importantissima, da non dimenticare, il barman deve farsi carico di rispettare e far rispettare ai suoi collaboratori tutte le norme igenico-sanitarie per una completa soddisfazione dei proprii clienti.
Un altro dato importante che purtroppo non si può scegliere sarebbe avere la fortuna di incontrare un buon maestro che per insegnarti bene ti farà mangiare molte volte "pane e cipolla" che poi peró ti ricorderai tutta la vita positivamente. Auguro di cuore di incontrarlo a chi di voi ha scelto questa strada piena di sacrifici ma anche tante soddisfazioni.
L'uniforme è a discrezione delle scelte gestionali del posto di lavoro, in mancanza di questo si va dalla giacca e cravatta per l'uomo con pantaloni scuri, calze nere o blu e scarpe scure a una più informale camicia aperta ma sempre con un pantalone serioso. Lo stesso dicasi per le donne. Pochissimo profumo, magari qualche deodorante. Si lavora a stretto contatto con le persone, è sempre meglio evitare sgradevoli odori.

 

Da portare sempre con sé, un cavatappi, una o due biro e un accendino ma non le sigarette nel taschino.

L'attitudine è comunque una delle cose più importanti. Siate positivi, allegri, solari e questo sarà il vostro migliore biglietto da visita con la clientela e con i colleghi. I problemi -chi non ne ha?- vanno lasciati a casa. Si dice "... che nessuno è così povero da non poter regalare un sorriso...."; chi viene a trscorrere un po' di tempo nel localegradisce rilassarsi ed essere attorniato da gente che sta -si lavorando- ma con serenità.......segue....

 Avatar

Aggiungi commento